Galleria di Arte Polacca del XIX secolo a Sukiennice

Orario di apertura: 

lunedì - chiuso, martedì - domenica 10.00 - 18.00

Indirizzo: 

Cracovia, Rynek Główny 3

Linee di tram e autobus: 

autobus: 610, 662, 669, 902, 904 tram: 1, 2, 3, 8, 10, 18, 19, 24, 52, 62, 69

La fermata più vicina: 

Poczta Główna

Il Mercato dei Tessuti è storicamente un cuore battente del commercio cracoviano concentrato nella Piazza del Mercato. Fu costruito nel XIII secolo e originariamente era composto da una doppia fila di banchi in pietra al centro della piazza. Nel XIV secolo fu ricostruito per la prima volta. La costruzione originaria fu ricoperta con il tetto all’inizio del XIV secolo. Grazie a ciò il mercato dei Tessuti per la prima volta ebbe l’aspetto di un vero mercato.

A metà del XIV secolo il mercato dei Tessuti fu nuovamente ricostruito. Furono aggiunti altri banchi. Proprio in quel periodo il mercato dei Tessuti ebbe un aspetto molto simile a quello di oggi. Purtroppo l’edificio fu completamente distrutto dalle fiamme nel 1555, tuttavia fin da subito, ossia nel 1556, iniziarono la sua ricostruzione. Il mercato dei Tessuti ricostruito in stile Rinascimentale resistette fino al XIX secolo, quando fu riedificato di nuovamente.

Proprio nel XIX secolo il piano basso fu decorato con le caretteristiche emblematiche delle città polacche, anseatiche e sigilli. Il piano alto del Mercato dei Tessuti fu ristrutturato per divenire un museo.